Questo sito contribuisce alla audience di

Campagna, Giusèppe

poeta italiano (Serra Pedace, Cosenza, 1799-Langenschwalbach, Assia, 1868). Ebbe fama per il poemetto L'abate Gioacchino, ispirato dall'Ildegonda di T. Grossi, che fa di lui, nonostante il linguaggio classicheggiante, il più significativo esponente del romanticismo calabrese di gusto byroniano. È anche autore di tragedie (Ferrante, Ludovico il Moro).