Questo sito contribuisce alla audience di

Campi, Bartolomèo

orefice, armaiolo e ingegnere militare italiano (Pesaro, primo quarto del sec. XVI-dopo il 1576). È noto soprattutto come autore di armature di raffinatissima esecuzione, tra le quali quella damaschinata in oro eseguita nel 1546 per Carlo V e conservata nell'Armeria di Madrid. In seguito si dedicò completamente all'ingegneria militare, al servizio dei sovrani di Francia, delle repubbliche di Siena e Venezia (1554-57) e del duca d'Alba nei Paesi Bassi dal 1563 al 1573.

Collegamenti