Questo sito contribuisce alla audience di

Canìglia, Marìa

soprano italiana (Napoli 1906-Roma 1979). Studiò a Napoli ed esordì a Torino nell'Elettra di Strauss (1930). Da un repertorio di soprano lirico passò a quello di soprano drammatico, individuando soprattutto nel genere “lirico spinto” e nel repertorio di fine Ottocento i ruoli più congeniali.

Collegamenti