Questo sito contribuisce alla audience di

Cannon, Walter Bradford

fisiologo statunitense (Prairie du Chien, Wisconsin, 1871-Franklin, New Hampshire, 1945). Gli si devono importanti studi sulla fisiologia dell'apparato digerente (fu anche il primo a interpretarne radiograficamente la fisiopatologia), e in particolare sull'attività motoria (omeostasi) dello stomaco e dell'intestino (Mechanical Factors of Digestion, 1911). Studiò inoltre il meccanismo delle emozioni, ipotizzando per primo l'esistenza di un “centro delle emozioni” nell'ipotalamo.

Importante punto di passaggio nel colon corrispondente a uno sfintere, che si trova a livello del colon trasverso in prossimità della flessura epatica, giunzione fra due tratti dello sviluppo embrionale intestinale. Tale restringimento in fase digestiva e di passaggio del bario rappresenta una chiusura del tratto di mescolamento del colon destro, dopo di che inizia il tratto di colon posteriore la cui funzione è di propulsione verso l'esterno, pur svolgendo anche un assorbimento d'acqua e soluti. Ha notevole importanza nella valutazione delle colopatie di qualsiasi natura.