Questo sito contribuisce alla audience di

Car-Emin, Viktor

narratore croato (Kraj 1870-Abbazia 1963). Animatore della vita culturale, nei suoi numerosi romanzi e racconti trattò problemi economico-sociali e politici del passato e del presente dell'Istria. Di particolare interesse sono: Gente insignificante (1900), La fonte inaridita (1904), In dubbio (1918), L'eroe del mare (1939) e Dannunziade (1946). Gli stessi temi affrontò nei drammi: Sole invernale (1902) e In guardia (1923). Nel 1952 Car-Emin pubblicò un volume di ricordi intitolato Giorni sinistri, contenente anche il suo diario.

Collegamenti