Questo sito contribuisce alla audience di

Casalvièri

comune in provincia di Frosinone (50 km), 380 m s.m., 27,09 km², 3211 ab. (casalvierani), patrono: sant’ Onorio (ultima domenica di maggio).

Centro della val di Comino alla destra del fiume Melfa. Abitato già in epoca preistorica, il territorio fu feudo di vari signori locali. Nel sec. XVI passò ai Boncompagni di Sora, seguendo le vicende di questa città. L'abitato conserva alcuni palazzi e chiese del sec. XVII; nei dintorni sono un ponte romano sul fiume Melfa e resti di strade e tombe. § Il quadro economico è dominato dall'agricoltura (mais, frumento, frutta, olive e foraggi), affiancata da attività manifatturiere nei settori edile e della lavorazione della gomma e della plastica.