Questo sito contribuisce alla audience di

Castelspina

comune in provincia di Alessandria (15 km), 116 m s.m., 5,47 km², 394 ab. (castelspinesi), patrono: san Bernardino (20 maggio).

Centro posto nella pianura tra i corsi della Bormida e del torrente Orba. Possesso della famiglia Malvicini, venne distrutto nel 1403 da Facino Cane e ricostruito dagli Sforza; nel 1448 passò ai marchesi del Monferrato e da allora seguì le vicende del territorio. § L'agricoltura produce cereali, barbabietole, ortaggi e foraggi.