Questo sito contribuisce alla audience di

Ceineray, Jean-Baptiste

architetto francese (Parigi 1722-Nantes 1811). Operò a Nantes nel clima dell'illuminismo; come architetto municipale modificò il piano per essa redatto da Vigné de Vigny. Nel 1761 eseguì una pianta di Nantes con varie proposte per la sua trasformazione architettonica, realizzate poi per la maggior parte da M. Crucy. Sua è la realizzazione della Corte dei Conti (poi Prefettura, 1763).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti