Questo sito contribuisce alla audience di

Cepagatti

comune in provincia di Pescara (18 km), 145 m s.m., 30,34 km², 9097 ab. (cepagattesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro del Subappennino abruzzese, posto tra il fiume Nora e il fosso del Lupo. Menzionato in un documento del 1147, appartenne a varie famiglie locali, poi ai Valignani e, dalla metà del Seicento, ai Monticelli della Valle. Nel centro del paese è un torrione quadrato con strette monofore, resto di un castello forse longobardo. § L'industria è sviluppata soprattutto nei settori meccanico, elettrotecnico, dell'abbigliamento e della lavorazione del tabacco; l'agricoltura produce uva da vino, olive, barbabietole da zucchero, ortaggi, frutta e tabacco.

Collegamenti