Questo sito contribuisce alla audience di

Cerréto Guidi

comune in provincia di Firenze (41 km), 123 m s.m., 49,33 km², 9555 ab. (cerretesi), patrono: san Leonardo (6 novembre).

Centro del Valdarno Inferiore, situato alle estreme propaggini del monte Albano. Menzionato per la prima volta in un documento del 780, appartenne ai conti Guidi che nel 1273 lo vendettero a Firenze. Tra il 1315 e il 1336 fu conteso da più parti: fu così che Firenze lo fortificò.§ Tra le testimonianze artistiche, la villa medicea, eretta dal Buontalenti sulle rovine del castello Guidi (sec. XVI), e la parrocchiale di San Leonardo, rifatta nell'Ottocento, che conserva pregevoli tele e un fonte battesimale di Giovanni della Robbia (1511).§ L'agricoltura riveste un ruolo importante: si coltivano soprattutto l'olivo e la vite, da cui si ricava un'abbondante produzione di vino pregiato. Fiorente anche l'allevamento bovino (razza chianina). L'industria opera nei settori enologico, tessile, delle calzature, della pelle e del vetro (lampadari).

Media


Non sono presenti media correlati