Questo sito contribuisce alla audience di

Chérau, Gaston

narratore francese (Niort, Deux-Sèvres, 1872-Boston 1937). È autore di romanzi naturalistici, spesso ambientati nella Vandea e nel Berry, che descrivono la vita di provincia, soprattutto della gente umile. Tra essi: Champi-Tortu (1906), La prison de verre (1911; La prigione di vetro), Le monstre (1913), Le vent du destin (1926), Valentine Paquault (1921), la sua opera migliore. Entrò all'Accademia Goncourt nel 1926.

Media


Non sono presenti media correlati