Questo sito contribuisce alla audience di

Chapman, Jake e Dino

artisti inglesi (Cheltenham, Inghilterra, 1960; Londra 1962). Tra i più famosi giovani artisti britannici, i fratelli Chapman usano l'umorismo e il divertimento come arma per provocatorie e irriverenti esplorazioni dei tabù. Nelle loro riproduzioni di gruppi di personaggi creano ossessivamente strane variazioni del genere umano, buffi personaggi con volto da bambini, genitali maschili al posto del naso, arti moltiplicati che calzano ai piedi scarpe da ginnastica di una nota marca. Non è possibile definire se questi esseri siano uomini, bambini o mostri: essendo privati di un'identità sono solo ciò che appaiono, ossia varianti uniche (Great deads against the dead; Tragic anatomies, 1996).