Questo sito contribuisce alla audience di

Chari-Baguirmi

prefettura (82.910 km²; 1.215.906 ab. nel 1993; capoluogo N'djamena) del Ciad, al confine con il Camerun (a W) e affacciata a NW al lago Ciad. Si estende su una vasta pianura steppica dal clima tropicale, solcata dal fiume Chari. Principali risorse sono l'allevamento estensivo e l'agricoltura, praticata lungo i fiumi. Centri principali, oltre a N'djamena, capitale del Ciad, sono Massénya e Moyto.