Questo sito contribuisce alla audience di

Charnley, John

medico inglese (Bury, Lancashire, 1911-Manchester 1982). Chirurgo ortopedico, introdusse in ortopedia tecniche innovative. Propose l'uso del Teflon per lubrificare l'articolazione coxo-femorale dopo interventi ricostruttivi; impiegò resine sintetiche per cementare al corpo del femore innesti o protesi metalliche; ideò un particolare blocco dell'articolazione del ginocchio che, pur essendo invalidante, elimina il dolore nell'artrite reumatoide.