Questo sito contribuisce alla audience di

Chiari, Albèrto

critico e filologo italiano (Firenze 1900-Milano 1998). Discepolo di M. Barbi e G. Pasquali, docente presso l'Università Cattolica di Milano, ha svolto indagini di critica testuale su Lucrezio, Boccaccio, Dante, Galilei, Parini e Sacchetti. Con F. Ghisalberti ha curato l'edizione critica delle tre stesure dei Promessi sposi. Dal suo lavoro di filologo ha tratto L'edizione critica (1948). Tra i principali saggi critici: Indagini e letture (1946-61), Manzoni il credente (1979) e Studi letterari. Dall'indovinello veronese a Domenico Giuliotti (1981).

Media


Non sono presenti media correlati