Questo sito contribuisce alla audience di

Chiarini, Giusèppe

critico e scrittore italiano (Arezzo 1833-Roma 1908). Amico di G. Carducci, con il quale fondò il sodalizio degli “Amici pedanti”, è stato suo affettuoso biografo (Memorie della vita di Giosuè Carducci raccolte da un amico, 1903). Più che come poeta si è distinto tra i seguaci del metodo storico come studioso e biografo di G. Leopardi e U. Foscolo. Lasciò una raccolta di poesie: Lacrymae! (1878).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti