Questo sito contribuisce alla audience di

Cirillo di Gerusalèmme

santo, padre e dottore della Chiesa (ca. 315-386). Vescovo di Gerusalemme dal 349 ca., a causa della controversia con l'arianesimo fu bandito dalla sua sede per ben tre volte, ma, poiché la sua ortodossia venne sempre provata, fu reintegrato. Rimangono di lui 24 Catechesi, istruzioni ai catecumeni e ai neofiti, preziose come testimonianze per ricostruire la liturgia palestinese del sec. IV. Le ultime 5, dette Mistagogiche, sono di fondamentale importanza per la teologia sacramentaria. Festa il 18 marzo.

Collegamenti