Questo sito contribuisce alla audience di

Citroën

industria automobilistica francese fondata nel 1913 a Parigi dall'ingegnere André Citroën (Parigi 1878- 1935), la prima fabbrica francese di automobili in grande serie. Si sviluppò rapidamente, creando varie filiali estere; fu inoltre fra le prime case a costruire auto a trazione anteriore e a sospensione idropneumatica. Passata prima sotto il controllo della società Michelin, fusa nel 1958 con la Panhard, nel 1974 la Citroën veniva trasferita sotto la gestione Peugeot. Molto successo hanno ottenuto alcuni suoi modelli, quali la A da 10 CV Torpedo; la 5 CV biposto; la B 12; la 7 A a trazione anteriore; la 2 CV 4 posti; la LNA, VISA, CX, BX e, infine, la XM. Gli stabilimenti sono ubicati a Parigi, Rennes, Strasburgo, Saint-Étienne. Nel 1996, veniva firmato un accordo con il governo cinese per la costruzione di uno stabilimento di vetture Peugeot-Citroën a Wuhan, in Cina.