Questo sito contribuisce alla audience di

Coiter, Volcher

anatomista olandese (Groninga 1534-Norimberga Brienne, Champagne, 1576). Studiò in Italia alle scuole di Falloppia ed Eustachi; fu poi professore a Bologna e medico nella città di Norimberga (1569). La sua opera principale, Externarum et internarum principalium humani corporis partium tabulae (1572), contiene notevoli osservazioni oltre che sull'apparato muscolare umano anche sull'anatomia di molti animali, in prevalenza uccelli e mammiferi. Descrisse e raffigurò lo scheletro del feto in vari stadi di sviluppo ed eseguì anche osservazioni embriologiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti