Questo sito contribuisce alla audience di

Colles, Abraham

chirurgo irlandese (Milmount 1773-Dublino 1843), introdusse nuove tecniche chirurgiche ed elaborò la tesi, poi dimostratasi fallace, secondo cui la sifilide verrebbe trasmessa ai figli dal padre malato, coniugatosi con una donna sana, per contagio diretto.

Frattura di Colles

La frattura dell'estremità inferiore del radio con spostamento dorsale e tipica deformazione “a dorso di forchetta”. Si tratta di una delle più comuni fratture da caduta sulle mani e nell'anziano se ne riconosce come causa favorente una già nota osteoporosi. La guarigione, dopo riduzione in anestesia locale e immobilizzazione in apparecchio gessato dal gomito alla mano, avviene in media entro un mese e permette il recupero funzionale totale solo se la frattura è stata ben ridotta.

Media


Non sono presenti media correlati