Questo sito contribuisce alla audience di

Combretàcee

sf. pl. [dal nome del genere Combretum]. Famiglia (Combretaceae) di piante dell'ordine Mirtali comprendente ca. 600 specie di piante delle regioni tropicali. Si tratta di alberi, arbusti o liane con foglie intere, penninervie, che spesso presentano domazi, associati alle nervature, che ospitano aracnidi. Hanno fiori, unisessuali o ermafroditi, con calice e corolla costituiti da 4-5 pezzi, stami (4-10) spesso lunghi e sporgenti, carpelli (2-5) connati con ovario infero. Il frutto è una drupa appiattita con un solo seme, a volte alata. Alcuni generi di questa famiglia sono mangrovie e presentano i tipici adattamenti agli ambienti soggetti alle maree; altri includono specie ornamentali come per esempio Combretume Terminalia.