Questo sito contribuisce alla audience di

Commentari della guèrra gàllica

(Commentarii de bello gallico). Opera in 7 libri, composta da Giulio Cesare nel 52 o nel 51 a. C., per offrire agli storici futuri un materiale di appunti (commentarii) sulla guerra gallica, da lui condotta dal 55 al 52, e per dimostrare la necessità dell'intervento armato in Gallia contro coloro che lo accusavano di aver infierito per ambizione di gloria ai danni di popolazioni innocue. Dal nudo racconto dei fatti emergono la grandezza del condottiero e l'importanza della sua impresa. Lo stile, impeccabile nell'uso appropriato del latino “aureo”, ne ha fatto uno dei testi canonici delle antologie scolastiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti