Questo sito contribuisce alla audience di

Coppola, Sofia

regista, sceneggiatrice e attrice statunitense (New York 1971). Figlia di Francis Ford Coppola, appena nata, appare sul grande schermo nel film del padre Il Padrino. Come attrice recita in Il padrino - Parte II (1974), I ragazzi della 56ª strada (1983), Rusty il selvaggio (1983), The Cotton Club (1984), Il padrino - Parte III (1990) e Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (1999). Debutta come regista con il cortometraggio Lick the Star (1998), mentre con Il giardino delle vergini suicide (1999), che racconta gli anni difficili di cinque sorelle adolescenti, raggiunge un buon successo di pubblico e critica. Nel 2003 dirige Lost in Translation, film sull'incontro tra un attore e una giovane sposa a Tokyo e nel 2006 rilegge in chiave moderna la vita della regina di Francia con il film Marie Antoinette. Nel 2010 partecipa alla Mostra del Cinema di Venezia, vincendo il Leone d'oro, con il film drammatico Somewhere, che racconta l'apatia di un attore di Hollywood, mentre nel 2013, al Festival di Cannes, presenta The Bling Ring, film su un gruppo di adolescenti drogati di moda e fama, autori di furti nelle ville di Beverly Hills.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti