Questo sito contribuisce alla audience di

Coralli, Carlo

attore teatrale italiano del secolo XVIII. Nato a Bologna, esordì come Arlecchino nei teatri di F. Albergati Capacelli, di cui era segretario; fu poi nella compagnia di A. Sacco (1772), dove recitò senza maschera. Nel 1775 entrò al Théâtre-Italien di Parigi: vi recitò con la maschera di Arlecchino, sostituendo Carlino Bertinazzi.

Media


Non sono presenti media correlati