Questo sito contribuisce alla audience di

Costantino (granduca di Russia, 1779-1831)

Pavlovič, granduca di Russia (1779-1831). Secondogenito dello zar Paolo I e fratello minore di Alessandro I, si chiamò Costantino perché destinato dall'ava Caterina II al trono bizantino. Dal 1815 luogotenente dello zar in Polonia, governò con mitezza. Erede al trono di Russia, vi rinunciò sin dal 1823, vivo ancora Alessandro: alla morte di questi (1825), si ebbero agitazioni in suo favore (vedi decabristi). Nel 1830 fu sorpreso dall'insurrezione polacca, che rifiutò di reprimere con la forza, lasciando Varsavia.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->