Questo sito contribuisce alla audience di

Courrier des Pays Bas

(Corriere dei Paesi Bassi). Quotidiano liberale di Bruxelles, fondato nel 1821. Contribuì profondamente al diffondersi del movimento unionista belga (valloni e fiamminghi) e sostenne la rivoluzione dell'agosto 1830, con la quale il Belgio si eresse a Stato indipendente.

Collegamenti