Questo sito contribuisce alla audience di

Coxinga

nome portoghese del pirata cinese Cheng Ch'eng-kung, noto in Giappone come Kokusenya (Hirado, Nagasaki, 1624-1662). Nato da padre cinese e da madre giapponese, Coxinga combatté a lungo contro i Mancesi (Ch'ing) che avevano invaso la Cina. Nel 1662 riuscì a strappare agli Olandesi l'isola di Formosa e ne fece una base per incursioni piratesche lungo le coste cinesi. La figura di Coxinga, divenuta leggendaria, dette lo spunto a un'opera teatrale del drammaturgo giapponese Chikamatsu Monzaemon, dal titolo Kokusenya Kassen (1715; Le battaglie di Kokusenya).