Questo sito contribuisce alla audience di

Cratèide

(greco Krátaisis, latino Crateisídis). Nella mitologia greca, ninfa, detta nell'Odissea madre del mostro Scilla: a lei si rivolge Ulisse per avere protezione passando fra Scilla e Cariddi.

Media


Non sono presenti media correlati