Questo sito contribuisce alla audience di

Crisomonàdidi

sm. pl. [da criso-+greco monás-ados, unità]. Ordine (Chrysomonadida) di Protozoi Mastigofori che nella sistematica di alcuni autori vengono considerati Alghe e assegnati all'ordine dei Crisomonadali. Il nome dell'ordine è legato alla presenza nella cellula di plastidi giallo-brunastri che le conferiscono il tipico colore dorato. Hanno per lo più due flagelli di diversa lunghezza e, in alcune forme, è presente una struttura di ancoraggio al substrato (aptonema) il cui aspetto ricorda un flagello.