Questo sito contribuisce alla audience di

Cryptomonas

genere delle Alghe Dorate (Crisoficofite) costituito da specie planctoniche d'acqua dolce a cellule libere, solitarie, dotate di due flagelli leggermente diseguali che fuoriescono da una invaginazione della parete cellulare (citofaringe). Sono presenti gli eiettosomi, strutture la cui funzione non è ancora chiarita, costituiti da una parte basale cilindrica in cui è avvolto a elica il proseguimento della base stessa e che può distendersi fulmineamente all'esterno. In Cryptomonas è presente un solo plastidio parietale bilobato di colore marrone-giallo oppure rosso o blu contenente da 1 a 4 pirenoidi.