Questo sito contribuisce alla audience di

D'Inzèo, Raimóndo

campione di equitazione italiano (Poggio Mirteto, Rieti, 1925). Fratello di Piero e ufficiale dei carabinieri (sino al 1982), conquistò numerose vittorie, tra le quali due titoli di campione del mondo (1956 e 1960) e l'oro olimpico nel salto e il bronzo a scquadre a Roma nel 1960. Gli altri suoi trofei olimpici comprendono due argenti del 1956 (Stoccolma) e i bronzi del 1964 (Tokio) e del 1972 (Monaco).

Media


Non sono presenti media correlati