Questo sito contribuisce alla audience di

Dòria, Pàolo Mattìa

matematico e filosofo (Genova 1662-Napoli 1746). Subì in un primo tempo l'influsso di Cartesio; successivamente, anche per la sua amicizia con G. B. Vico, si fece propugnatore di un platonismo cristiano. Scrisse una Vita civile (1710) in cui esamina le possibili forme di società politica in seno al processo storico.

Media


Non sono presenti media correlati