Questo sito contribuisce alla audience di

Dahlberg, Edward

narratore e saggista statunitense (Boston 1900-Santa Barbara, California, 1977). Raggiunse la notorietà soprattutto per i due romanzi semiautobiografici Bottom Dogs (1930; trad. it. Vita da cani) e Because I Was Flesh (1964; trad. it. Mia madre Lizzie) e per l'autobiografia The Confessions of Edward Dahlberg (1971; trad. it. Le acque del Flegetonte). Versatile e raffinato, con debiti culturali evidenti verso la matrice ebraica, Dahlberg è anche autore di importanti saggi, tra cui The Sorrows of Priapus (1957; I dolori di Priapo).