Questo sito contribuisce alla audience di

Danèri, Luigi Carlo

architetto e urbanista italiano (Borgofornari, Genova, 1900-Genova 1972). Studiò presso la Scuola di Applicazione per ingegneri civili a Roma, laureandosi nel 1923. Fu docente di architettura all'Università di Venezia e alla facoltà di Ingegneria di Genova. Membro dei CIAM, lavorò quasi esclusivamente nel capoluogo ligure realizzando importanti progetti di edilizia residenziale, ispirati a principi razionalisti, pubblicati sulle maggiori riviste nazionali ed estere. Tra le sue principali opere si ricordano: complesso residenziale di piazza Rossetti (1934-58); quartiere INA-Casa Bernabò Brea (1950-53); nuovo quartiere INA-Casa a Forte Quezzi (1956-57, in collaborazione).

Collegamenti