Questo sito contribuisce alla audience di

Dandelin, Germinal-Pierre

ingegnere e matematico belga di origine francese (Le Bourget 1794-Bruxelles 1849). Nel 1816 si trasferì in Belgio e ne assunse la cittadinanza. Fu colonnello del Genio e professore di meccanica a Liegi. Si occupò di geometria descrittiva, nel cui ambito formulò un teorema relativo ai fuochi di una conica (1822); studiò la teoria della proiezione stereografica di una sfera su un piano (1827).

Collegamenti