Questo sito contribuisce alla audience di

Darley, George

poeta, critico e matematico irlandese (Dublino 1795-Londra 1846). Nel 1822 si stabilì a Londra, dove divenne critico drammatico per il London Magazine e per The Athenaeum. Tra i suoi lavori: la raccolta di versi The Labours of Idleness (Le fatiche dell'ozio), che pubblicò nel 1826 con lo pseudonimo di Guy Perseval, Nepenthe (1839), un'edizione del teatro di Beaumont e Fletcher e opere matematiche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti