Questo sito contribuisce alla audience di

De Sànctis, Alfrédo

attore teatrale italiano (Brindisi 1866-Firenze 1954). Esordì sedicenne nella compagnia paterna; nel 1894 era già primattore e nel 1899 capocomico. Svolse una lunga e brillante carriera, in parte accanto alla moglie Alda Borelli, con un repertorio drammatico e comico.

Media


Non sono presenti media correlati