Questo sito contribuisce alla audience di

Dessalines, Jean-Jacques

imperatore di Haiti (Grande Riviera 1758-Haiti 1806). Schiavo di un piantatore di Haiti, si unì alla rivolta di Toussaint Louverture (1791). Nel 1802 si sottomise ai Francesi contro i quali insorse due anni dopo, proclamando l'indipendenza dell'isola e facendosi nominare imperatore. Dispotico, cadde vittima di un attentato.

Media


Non sono presenti media correlati