Questo sito contribuisce alla audience di

Destouches, André Cardinal

compositore francese (Parigi 1672-1749). Allievo di Campra, divenne nel 1713 ispettore all'Opéra, che diresse poi dal 1728. Fu inoltre sovrintendente della musica del re (dal 1718) e nel 1727 divenne maestro della cappella reale. Muovendosi in un ambito di dichiarata derivazione lulliana compose, oltre a musica d'occasione per la corte e a musica sacra in gran parte andata perduta, dieci opere teatrali (tra cui Issé, 1697; Amadis de Grèce, 1699; Le carnaval et la folie, 1704) che occuparono un posto di rilievo nella storia del teatro musicale francese.

Media


Non sono presenti media correlati