Questo sito contribuisce alla audience di

Donàggio, Arturo

neuropsichiatra italiano (Falconara 1868-Bologna 1942). Condusse ricerche sull'attività biologica e sulla patologia del sistema nervoso; in particolare studiò le funzioni extrapiramidali della corteccia del lobo frontale, descrisse la rete fibrillare delle cellule nervose dei Vertebrati e ideò una tecnica per rivelare le alterazioni reversibili nelle fibre e nelle cellule nervose. Il suo nome è legato alla descrizione di un fenomeno consistente nell'ostacolo al normale flusso delle urine, che compare in seguito a crisi convulsiva epilettica.

Media


Non sono presenti media correlati