Questo sito contribuisce alla audience di

Du Camp, Maxime

scrittore francese (Parigi 1822-Baden-Baden 1894). Partecipò all'insurrezione di Parigi del 1848, compì viaggi in Oriente e seguì la spedizione dei Mille. Fu legato a Flaubert, di cui seguì soprattutto gli esordi letterari e che mise, non sempre benevolmente, al centro dei suoi Souvenirs littéraires (1882-83). Tra i suoi numerosi scritti: Souvenirs et paysages d'Orient (1848), Le livre postume, mémoires d'un suicidé (1853), Les forces perdues (1867), Orient et Italie (1868), Souvenirs d'un demi siècle (postumo, 1949).

Media


Non sono presenti media correlati