Questo sito contribuisce alla audience di

Ehrler, Hans Heinrich

scrittore tedesco (Mergentheim 1872-Liebenau, Stoccarda, 1951). Fu lirico e narratore d'ispirazione platonico-cristiana, con un profondo sentimento della natura. Il meglio di Ehrler si trova nelle sue numerose raccolte di versi: Gesicht und Antlitz (1928; Volto e sembiante) e Unter dem Abendstern (1937; Sotto la stella del vespero). Tra i suoi romanzi, i più importanti sono Die Frist (1930; La scadenza) e Charlotte (1946).

Media


Non sono presenti media correlati