Questo sito contribuisce alla audience di

Ekk, Nikolaj

nome d'arte del regista cinematografico sovietico N. Vladimirovič Ivakin (Riga, Lettonia, 1902-Mosca 1976). Proveniente dal teatro di Mejerchold e dal cortometraggio didattico, nel 1931 realizzò il primo film sonoro sovietico: Cammino verso la vita, sulla rieducazione dei besprizornye (ragazzi abbandonati) secondo i metodi del pedagogista sovietico Makarenko. Diresse poi il primo film russo a colori (Usignolo, piccolo usignolo, 1936).

Media


Non sono presenti media correlati