Questo sito contribuisce alla audience di

Errico, Scipióne

letterato italiano (Messina 1592-1670). Prese parte alla polemica tra T. Stigliani e G. B. Marino: in difesa di quest'ultimo scrisse L'occhiale appannato (1629) cui seguì il romanzo Le guerre di Parnaso (1643). Compose inoltre gli idilli Endimione e Arianna (1611), epitalami, rime varie.