Questo sito contribuisce alla audience di

Escrivá de Balaguer, Josemaría

sacerdote spagnolo (Barbastro, Huesca, 1902-Roma 1975). Fondò a Madrid, il 2 ottobre 1928, l'Opus Dei, istituzione della Chiesa Cattolica, eretta nel 1982 in “Prelatura personale”. Trasferitosi a Roma nel 1946, diresse le attività dell'Opus Dei sino alla morte. È autore di numerose opere spirituali, di carattere ascetico e teologico, tra cui la più nota è Cammino, libro tradotto in 42 lingue con più di 4 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Altre opere molto conosciute sono Il santo Rosario, È Gesù che passa, Amici di Dio. Nel 1992 è stato beatificato da Giovanni Paolo II, che, dieci anni più tardi (2002), lo ha proclamato santo.