Questo sito contribuisce alla audience di

Etxebarría, Lucía

scrittrice spagnola (Valencia 1966). Ultima di sette fratelli, ha studiato Valencia in un collegio di monache e successivamente si è trasferirta a Madrid. Nel 1996 ha pubblicato Aguanta Esto, saggio sulla biografia di Courtney Love, seguito l'anno seguente dal suo primo romanzo Amore, prozac e altre curiosità. Nel 1998 con il secondo romanzo, Beatriz e i corpi celesti, racconta in modo originale e disinvolto la vita delle sue coetanee nel ventunesimo secolo ha praticamente dato inizio a una nuova letteratura ribelle al femminile. Altre pubblicazioni: Noi che non siamo come le altre (1999), Di tutte le cose visibili e invisibili (2001), Una storia d'amore come tante (2002), Un milagro en equilibrio (2004) e Io non soffro per amore (2007). Sono usciti anche i saggi La Eva futura. La letra futura (2000) e En brazos de la mujer fetiche (2002) e le raccolte di poesia Estación de infierno (2001) e Actos de amor y placet (2004).