Questo sito contribuisce alla audience di

Eurimedónte

(greco Eurymédōn; latino Eurymĕdon), antico nome del fiume Köprü, nell'Anatolia meridionale (Panfilia), alla cui foce Cimone attaccò la flotta persiano-fenicia che muoveva verso l'Egeo. La base della flotta fu occupata, le navi persiane annientate, mentre la squadra navale giunta in soccorso dei Persiani da Cipro venne dispersa. La vittoria di Cimone, che Diodoro Siculo colloca nel 470-469 a. C., ma che ulteriori studi pongono intorno al 466, seguì il momento culminante della lotta condotta da Atene e dalla Lega Delio-Attica contro la Persia.