Questo sito contribuisce alla audience di

Evans, Herbert McLean

medico statunitense (Modesto, California, 1882-Berkeley, California, 1971). Professore di anatomia presso le università di Baltimora e Berkeley, poi di biologia sperimentale a Berkeley, ideò i metodi di colorazione intravitale che, colorando cellule viventi senza danneggiarle, permettono di studiarne la fisiologia. Introdusse l'uso di un colorante azoico (blu di Evans) per misurare il volume di sangue circolante. Nel 1922 scoperse la vitamina E (della riproduzione) che più tardi (1936) isolò sotto due forme: α- e β-tocoferolo. Con il suo allievo C. H. Li isolò e purificò l'ormone adrenocorticotropo dell'ipofisi, l'ACTH.