Questo sito contribuisce alla audience di

Fènzo, Stèlio

disegnatore italiano (Venezia 1932). Ha debuttato nel 1948 e nel 1953 si è trasferito a Londra dove ha collaborato con la casa editrice Fleetway. Ritornato in Italia, verso la metà degli anni Sessanta ha ripreso alcuni personaggi disegnati in Argentina da Hugo Pratt (Capitan Cormorant, che diventa Capitan Moko, e Kiwi). Nel 1968 ha creato Jungla, la “vergine africana”, uno dei migliori esempi di Tarzan al femminile. Nel 1971 è la volta di una serie western (Saloon) e di una serie “alla Kipling” ambientata nell'India colonizzata dagli Inglesi (Amar-Singh).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti