Questo sito contribuisce alla audience di

Falkenhayn, Erich von-

capo di Stato Maggiore dell'esercito tedesco (Burg Belchau 1861-Schloss Lindstedt, Potsdam, 1922). Ministro della Guerra nel 1913, succedette a Moltke nella carica di capo di Stato Maggiore generale in seguito alla battaglia della Marna nel settembre 1914 e preparò le grandi vittorie contro i Russi del 1915. Nel 1916 impostò la battaglia di Verdun come tentativo di logorare le forze francesi; le gravi perdite tedesche e il fallimento dell'offensiva lo obbligarono a lasciare il posto al maresciallo Hindenburg.

Media


Non sono presenti media correlati